Diversamente Uguali: Noi, gli altri, il mondo

Alessandro Bertirotti, docente di Psicologia Generale presso il Dipartimento di Scienze per l’Architettura dell’Università degli Studi di Genova e Visiting Professor di Antropologia della Mente presso la Facoltà di Scienze Sociali ed Umane dell’Universidad Externado de Colombia, Bogotà. Bertirotti presenta il nuovo libro “Diversamente uguali. Io, gli altri, il mondo”, Edizioni Paoline, Milano. Con la prefazione di Edda Bresciani, professore emerito di egittologia presso l’Università degli Studi di Pisa, Accademia dei Lincei. Da un concetto di sé egocentrato a un concetto di Noi, per superare la paura dell’altro e scoprire la ricchezza delle relazioni sociali; il libro di Alessandro Bertirotti ci invita ad analizzare con attenzione la formazione del concetto di Io, con il preciso obiettivo di superare la sempre più comune pretesa di originalità/superiorità di ognuno di noi rispetto al cosiddetto “Altro”; superare quella sorta di “megalomania dell’Io”, proponendo la sostituzione del termine “Io” con il più relativo “Noi”, per poi approdare a quelli di “Altro” e di “Mondo”.