Il futuro della libertà religiosa: brevi note in tema di questione islamica e laicità dello spazio pubblico

La “questione” islamica rappresenta una grande occasione per ridiscutere i fondamenti della libertà religiosa in Italia e in Europa. ovviamente cielo chi la pensa diversamente e vede nella religione praticata dai musulmani un pericolo per la cristianità e l’occidente. Dal nostro punto di vista (di chi vede “vantaggi” nel perimetro dell’interculturalità) sarà importante verificare nel prossimo futuro come il diritto (e la politica) sapranno reagire di fronte a questa “novità” e quale assetto ne scaturirà affinché la religiosità, come fatto sociale, possa affermare la sua portata espansiva della personalità umana.
15 maggio 2016/da Gianfranco Macrì

Democrazia, Individualismo, Capitalismo

Attraverso un’analisi sintetica della modernità politica, l’autore enuclea nel punto centrale di quest’ultima un’antropologia di tipo individualistico-borghese , illustrando altresì i rapporti che tale antropologia intrattiene con le dimensioni dominanti della tecnica e del denaro.
All’interno di tale orizzonte d’analisi, l’autore inserisce una proposta teorica che chiama in causa un modello estrinseco rispetto alla forma tipicamente moderna della soggettività e capace di visualizzare in maniera nuova l’antagonismo politico.
10 marzo 2016/da Antonio Martone

J.V. Andreae e l’”illuminismo” rosacrociano

Per comprendere le radici della rivoluzione scientifica e dell’Illuminismo, le due colonne portanti della civiltà contemporanea, occorre immergersi in un contesto che può apparire caotico se lo si guarda con la prospettiva di chi legge il passato alla luce del presente, ma che di fatto è caratterizzato dalla compresenza di elementi spirituali, alchemici e millenaristi con altri prescientifici e preilluministici. Emblematica, a tal proposito la vicenda dei misteriosi Rosacroce e del teologo luterano J. V. Andreae, la cui utopia, interrotta dalla guerra dei 30 anni, trovò parzialmente espressione nella Royal Society e nell’Illuminismo
27 gennaio 2016/da Giuseppe Virdis

VIDEO – La crisi della Politica

Ė sempre più diffusa la consapevolezza che la democrazia è in crisi e il linguaggio politico dell’Occidente sta cambiando. L'acuirsi del conflitto mondiale fra potenze non sta che intensificando questo processo.
Ma quali concetti stanno più precisamente mutando nel nostro lessico politico e quali significati andrebbero ripensati per suscitare un dialogo utile all’avvio di una nuova stagione democratica? Assunto l'intreccio fra continuità e discontinuità storica che investe i termini fondamentali del nostro pensiero politico, abbiamo chiesto ad alcuni valenti studiosi di individuare gli aspetti più problematici nell’attuale discorso pubblico, partendo da prospettive funzionali alla costruzione di una nuova coscienza collettiva.
27 gennaio 2016/da Stefano Petrucciani

VIDEO – Gli USA e la promozione della libertà religiosa nel mondo

16 gennaio 2016/da Pasquale Annicchino

VIDEO – Europa dei diritti e libertà religiosa

8 gennaio 2016/da Gianfranco Macrì
Carica di più

Archivio Video