Press Enter to Search
Rousseau tra i giureconsulti e i giusnaturalisti moderni
di
ROUSSEAU TRA I GIURECONSULTI ROMANI E I GIUSNATURALISTI MODERNI Intorno alla Préface al Discorso sull’ineguaglianza di Mario Reale Scarica gratuitamente il documento in formato PDF Si ringrazia G. Astone per la digitalizzazione del testo.
Rousseau, il giusnaturalismo e gli esiti estremi della critica “liberale”
di
di Mario Reale A proposito delle interpretazioni del verum ipsum factum vichiano, Antonio Corsano ha avuto modo di scrivere una volta che ci si trova di fronte a tante letture, tutte ben ragionate, ma tutte così antinomicamente contrapposte ed escludentesi tra loro, richiamate e di nuovo contraddette, da costituire un campo di mobili combinazioni e quasi un «circolo perfetto di obiezioni all’obiezione».
Sul Rousseau politico e sul Rousseau à part entière
di
  Sul Rousseau politico e sul Rousseau à part entière di Mario Reale Poiché, senza alcuna esclusione preventiva, la sezione «Pagine roussoiane» sarà spesso dedicata, in senso largo, al Rousseau politico, conviene interrogarsi anzitutto sulla legittimità di questa scelta: se non costituisca cioè una riduzione di campo troppo parziale rispetto alla totalità delle opere di Rousseau, ai molteplici e disparati campi in cui il ginevrino ha genialmente esercitato i suoi talenti.
Sull’attualità politica del Principe di Machiavelli
di
Sull’“attualità” politica del “Principe” di Machiavelli di Mario Reale La prima lezione del “Principe” consiste nella decisività della dimensione politica. Ma Machiavelli è anche cosciente che la politica è un’arte difficile, che incontra molti ostacoli, fra cui la durezza delle cose, la variazione dei tempi e la natura degli uomini. È per affrontare questi ostacoli, specie il terzo, che il principe deve far intervenire “estraordinaria” virtù.
Le Ragioni della Politica
di
  Le Ragioni della Politica di Mario Reale Scarica gratuitamente il documento in formato PDF Prefazione alla presente edizione  Questo libro, uscito nel 1983, era ormai da tanti anni fuori commercio. Colleghi che l’hanno adottato, e l’adottano, per corsi universitari, studenti e studiosi, sono stati costretti al duro lavoro delle fotocopie. Sono perciò lieto che il libro venga ristampato come e-book gratuito.
t Twitter f Facebook g Google+